Search

Blog

asparagi alla fiorentina

Asparagi alla fiorentina, una ricetta primaverile

Gli asparagi alla fiorentina sono uno dei piatti tipici della cucina contadina toscana. Ottimo come contorno, gli asparagi possono diventare anche un secondo piatto completo, ricco di effetti benefici.

L’Italia è, insieme alla Francia e alla Germania, il principale Paese produttore di asparagi in Europa. Il Belpaese può vantare una varietà particolarmente ricca di asparagi, sia verdi che bianchi, con una tradizione di coltura che ha più di mille anni.

Gli asparagi alla fiorentina rappresentano il classico piatto “povero” della cucina contadina tradizionale, che ha sempre saputo ottenere ottimi valori nutrizionali pur con prodotti “semplici”.

Una manciata di asparagi e un uovo per ottenere un alimento completo

Costituiti da oltre l’80% di acqua, gli asparagi offrono un buon apporto di proteine e di sali minerali, oltre ad essere ricchi di vitamina C. Gli effetti benefici degli asparagi sull’apparato gastrointestinale sono noti e rendono gli asparagi ottimi per ripulire il nostro corpo con un effetto depurativo e diuretico.

La ricetta degli asparagi alla fiorentina li accosta all’uovo, in modo da costruire un piatto nutriente partendo da prodotti facilmente reperibili in campagna durante il periodo primaverile. Per preparali in maniera corretta però occorre prestare attenzione alla bollitura degli asparagi i quali devono rimanere abbastanza croccanti da poter essere poi fatti “saltare” successivamente nel burro.

Una volta tolti dalla fiamma, gli asparagi vengono salati e pepati, aggiungendo una spolverata di parmigiano. La consistenza croccante degli asparagi alla fiorentina, unita alla corposità di un uovo da preparare separatamente, fanno di questo piatto qualcosa più di un semplice contorno.

Al Ristorante Santa Felicità di Firenze, gli asparagi alla fiorentina sono da sempre uno dei capisaldi del menù della stagione primaverile: il periodo migliore per gustare gli asparagi freschi di stagione, in una tipica ricetta della cucina tradizionale e tipica toscana.

Leave a Comment